Pierluigi Coppola a Meet Forum 2019

Professore Associato Università di Roma Tor Vergata

Pierluigi Coppola, classe 1972 è professore associato presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Impresa dell’Università di Roma “Tor Vergata” e docente del corso avanzato “Modeling and Simulation of Transportation Networks” al Massachusetts Institute of Technology (MIT) di Boston.

Tra gli esperti della Struttura Tecnica di Missione del MIT Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che hanno completato le valutazioni sulla nuova linea ferroviaria Alta Velocità/Alta Capacità Torino-Lione, producendo l’Analisi costi-benefici.

Sempre per la Struttura Tecnica di Missione del MIT, nel 2017 ha coordinato la stesura del Piano straordinario della mobilità turistica 2017 – 2022, Viaggiare in Italia, che traccia anche le possibili azioni per l’accessibilità e la valorizzazione dei siti turistici nazionali attraverso gli interventi sui sistemi di trasporto.

Dottorato di ricerca in Infrastrutture Viarie e Sistemi di Trasporto conseguito nel 2001 presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Napoli “Federico II”, il prof. Pierluigi Coppola svolge attività di ricerca prevalentemente nel campo della teoria dei sistemi di trasporto ed, in particolare, nei settori della previsione della domanda di mobilità di persone, della valutazione degli impatti economico-territoriali dei sistemi di trasporto, nonché dei modelli d’assegnazione dinamica alle reti di trasporto.

La produzione scientifica è contenuta in oltre 100 pubblicazioni a diffusione nazionale ed internazionale ed in 5 libri, nonché in numerose comunicazioni a convegni e seminari scientifici.

Il Prof. Coppola collabora con le principali riviste del settore come revisore e come curatore di special issues. E’ associate editor della rivista European Transport Research Review.

E’ stato responsabile di progetti di rilevante interesse nazionale (PRIN) in Italia, e di collaborazioni scientifiche in Spagna e nei Paesi Bassi.

Dal 2018 è segretario generale della Società Italiana di Politica dei Trasporti (SIPOTRA).

Dal 2016 è alla guida del Board dell’Association for European Transport (AET), associazione che si propone di diffondere in Europa la ricerca e le applicazioni più avanzate nel settore dei trasporti e, dal 2011, membro del comitato organizzatore dell’European Transport Conference (ETC), conferenza annuale che riunisce i principali ricercatori del settore.

Dal 2017 è Coordinatore del Pilastro 2 (trasporti) della strategia europea per la macroregione Adriatico-Ionica (EUSAIR) ed è rappresentante per l’Italia nel gruppo di esperti del “Strategic Transport Research and Innovation Agenda (STRIA)”.

E’ stato membro della Delegazione italiana del G7 Trasporti di Kuruizawa (Giappone) nel 2016 e di Cagliari nel 2017.